PROMETEO BLOG - Paschimottanasa - di Erica Lanzoni - PROMETEO BLOG - PROMETEO A.S.D. A PROMOZIONE SOCIALE

Vai ai contenuti

Menu principale:

PROMETEO BLOG - Paschimottanasa - di Erica Lanzoni

PROMETEO A.S.D. A PROMOZIONE SOCIALE
Pubblicato da in Yoga ·
Tags: yogaasana



Ho provato il desiderio di entrare in una posizione, molto diverso dalla caparbietà del volerci riuscire o dalla volontà di arrivare ad un traguardo. Il desiderio genera una sorta di piacere, su un vocabolario lessi una definizione che mi piacque molto "sentimento di ricerca appassionata".
Mi è successo in paschimottanasana... ho desiderato di sentirmi perfettamente coricata sulle gambe, sentivo una dolce attrazione a scivolare con la pancia sulle cosce e la fronte verso le ginocchia, distendendo ogni vertebra della colonna vertebrale, il piacere di sentire la pancia muoversi dolcemente sulle coscie seguendo il ritmo del respiro, il peso del capo cedere alla forza di gravità.
Anche se non ero ancora esattamente nella posizione, nel desiderare quell'immagine così perfetta, è come se ci fossi, la mia posizione imperfetta non era altro che un’ attesa appassionata.
Il desiderio era un’onda portante da seguire.
Nel mentre mi sono accorta che la mente rilassata è veramente una mente creativa!
Ho letto questa frase da qualche parte e mi aveva colpito.
In effetti, non è possibile creare una posizione senza una mente rilassata. Una mente rilassata è anche una mente aperta, poiché e' una mente che ha sciolto gli ostacoli, come noi sciogliamo muscoli e tensioni del corpo.
Togliendo gli ostacoli diventa più facile lasciarsi andare.
Ho compreso che l'Asana non è solo uno sforzo fisico ma è molto di più: è piacere e rilassamento, è osservazione senza identificazione, è ascolto di Sé….è un mondo da scoprire.

Di Erica Lanzoni - Praticante Yoga e meditazione


Bookmark and Share

Torna ai contenuti | Torna al menu