PROMETEO BLOG - Yoga e talenti - di Adriano Novellini - PROMETEO BLOG - A.S.D. PROMETEO A PROMOZIONE SOCIALE

Vai ai contenuti

Menu principale:

PROMETEO BLOG - Yoga e talenti - di Adriano Novellini

A.S.D. PROMETEO A PROMOZIONE SOCIALE
Pubblicato da in Yoga ·
Tags: yogaosservazione



Immagino che sarete andati a visitare qualche museo, una mostra d'arte o una città che proprio volevate vedere.
Immagino quanto stupore di fronte a taluni capolavori. Il discutere su questa o quell'altra opera, declamarne la bellezza ed esaltare le capacità dell'autore di cotanta espressività.
Ma e noi? Possibile che non possediamo nessun talento? Cosa sapremmo fare se ci “mettessimo in gioco”, dove potremmo arrivare?
A volte esaltiamo tanto le capacità degli altri, quasi come se noi non le possedessimo.
Ma abbiamo mai provato realmente a vedere cosa sappiamo fare?
Certo realizzare qualcosa di nuovo costa tempo, fatica e a volte un grandissimo sforzo. Ma senza sforzo è difficile ottenere realmente un risultato. Beh! potremmo cimentarci con qualcosa che ci piace. Il piacere allora diverrebbe la forza propulsiva e la fatica scomparirebbe inghiottita da una potente onda creativa. Potreste avere la piacevole sorpresa di scoprire che non solo gli altri “sanno fare” e magari qualcuno alla prossima mostra sarebbe lui ad ammirare un vostro lavoro.
Quante volte abbiamo ammirato la “forma perfetta” di un'asana su qualche libro di yoga o su qualche rivista specializzata. O magari fatta da qualcuno che assieme a noi ha partecipato a un seminario in qualche sperduto e lontano luogo ascetico. Sicuramente ci è capitato di provare un senso di inadeguatezza e frustrazione con l'aggiunta magari di un pizzico di incazzatura e invidia.
Ma lo yoga è tutto qui? Se cosi fosse sarebbe meglio investire il proprio tempo e le proprie risorse in altro modo. Magari in un week-end al mare a rilassarsi beatamente in spiaggia.
Ma fortunatamente lo Yoga non è solo questo....lo Yoga è arte, ma un'arte interiore. Ciò che conta realmente è come ci cambia dentro. La bellezza è importante, l'estetica è importante, ma esiste anche una bellezza ed un'estetica che si muove meno in superficie, una bellezza che nasce dall'interno una bellezza che può generare un fascino incredibile. La possibilità di muoverci nella vita a testa alta non dipende da quanto noi possiamo mostrare; ma da ciò che conteniamo. Se qualcuno non lo comprende? Pazienza. Dev'essere chiaro che non siamo noi in difetto. Il nostro è un mondo nel quale spesso vali se sei in grado di mostrare delle capacità che abbiano un'utilità pratica. Solo se sei in grado di produrre ricchezza, lecita o illecita che sia. Ma avere una visione negativa di un mondo simile è sbagliato. Semplicemente è un mondo che va compreso. Se potessimo vedere oltre le apparenze comprenderemmo che questo è solo un mondo in crescita. Talvolta sembra di vedere dei bambini un po egoisti, pronti ad arraffare la merendina del compagno di banco, disinteressandosi dei suoi bisogni. Odieremmo un bambino per questo? No di certo!
Semplicemente cercheremmo di fargli capire ciò che è giusto e ciò che è sbagliato con molta pazienza. Questo non significa essere però arrendevoli di fronte ai fatti.
Si deve essere in grado di interagire con serietà e autorevolezza. Ma per fare ciò dobbiamo prima di tutto credere in noi stessi e nelle nostre capacità. Nei nostri Talenti. Dobbiamo imparare a crescere interiormente e dobbiamo imparare ad esprimere ciò che siamo con intensità e autorità. Perchè solo esprimendo la giusta qualità e una grande intensità possiamo avere realmente la possibilità di mutare le cose.

Di Adriano Novellini - Praticante Yoga e Meditazione


Bookmark and Share

Torna ai contenuti | Torna al menu