PROMETEO BLOG - Lo yoga è uno strumento meraviglioso - di Antonella Spotti - PROMETEO BLOG - PROMETEO A.S.D. A PROMOZIONE SOCIALE

Vai ai contenuti

Menu principale:

PROMETEO BLOG - Lo yoga è uno strumento meraviglioso - di Antonella Spotti

PROMETEO A.S.D. A PROMOZIONE SOCIALE
Pubblicato da in Yoga ·
Tags: yogaosservazione



Lo yoga è uno strumento davvero utile per creare uno stato di armonia e di maggiore calma.
Perché si sta diffondendo sempre più? Perché funziona davvero e chi lo pratica se ne accorge veramente.
Al termine di una sessione di Yoga ci si sente meglio, più stabili e più forti. E c’è di più: quando aumenta l’esperienza praticandolo regolarmente, l’effetto perdura nei giorni.
Sentendosi meglio, aumentano la serenità e la capacità di rapportarsi agli altri e affrontare le sfide del quotidiano.

Lo Yoga è veramente efficace quando è insegnato e praticato nel giusto modo, coinvolgendo sia il corpo che la mente. Non va confuso con le tante forme di movimenti solo fisici che portano questo nome. Se lo Yoga è quello autentico, i risultati sono sicuri.

Lo Yoga è una scienza veramente raffinata e profonda e comprende grandi conoscenze sul funzionamento del corpo e dei meccanismi emotivi e mentali. Esso parte dal lavoro sul corpo, per influire beneficamente sulla psiche e sulle emozioni, perché implica una visione olistica. Questo significa che considera l’essere umano nella sua completezza.

“Mens sana in corpore sano!” È un detto assolutamente veritiero.
Ma lo Yoga ci porta ancora oltre: non solo ci conduce verso un benessere fisico, ma sviluppa una capacità di attenzione e concentrazione straordinari. Attraverso una rara educazione al respiro consapevole, permette anche di ottenere un notevole controllo sui processi energetici del nostro organismo (capacità che nella vita nessuno ci ha mai insegnato).

E poi… esiste anche altro. La sua pratica può insegnarci a ottenere il controllo di tutti quei pensieri ed emozioni che ci appesantiscono la vita, fino a sviluppare l’antica capacità della Meditazione, che permette di ripulirsi giornalmente dai pesi e dalle tensioni che si accumulano.
Per chi lo desidera e ne sente il bisogno, questo studio può condurre a una comprensione veramente profonda di sé stessi e della vita in genere, permettendo di innalzarsi da tanti limiti che appesantiscono l’esistenza.

La Guida, però è molto importante. Se parliamo di vero Yoga e non di un “facsimile”, l’insegnante deve trasmettere non solo una tecnica, ma l’insieme della sua esperienza. Questo permette a chi segue questo percorso di avere sempre un valido supporto su cui basarsi.
Per scegliere la giusta Guida si deve seguire il proprio istinto. Provare e “toccare con mano”.
Quando si crede di aver trovato il giusto insegnante, allora sarà la pratica stessa a rivelarci tutti i suoi segreti e aprirci a nuove possibilità.

Di Antonella Spotti - Fondatrice Sphera


Bookmark and Share

Torna ai contenuti | Torna al menu